Che Bon! Che Bon!
L'angolo sul web di Luisella

dolci e frutta

Castagnole al maraschino

Sono sempre gradite le castagnole e  non impegnano molto tempo  nella preparazione  anzi un ritaglio di mezz’ora o poco più.

Ingredienti:

370 g   farina bianca + una punta di cucchiaino di sale + 2 uova intere + 70 g di zucchero + 20 g di burro o margarina + 2 cucchiaini da caffè di lievito per dolci + qualche goccia di limone o scorzette grattugiate + un bicchierino di maraschino + poco latte da aggiungere solo nel caso che l’impasto risulti un pò troppo sodo. Olio di arachide per la frittura.

Come sopra in sequenza unire tutti gli ingredienti , mescolando (in una terrina o meglio ancora nell’utilissimo robot da cucina) fino ad ottenere un composto sodo ma morbido. Suddividerlo in parti e rotolare la pasta su se stessa  a bastoncini, tagliarli tutti a pezzetti di circa 2 cm e dare loro la forma cilindrica delle castagnole oppure friggerli anche così semplicemente. A volte passo i pezzetti dietro la grattugia e dò loro la forma degli gnocchi  (sono ottimi anche il giorno dopo passati nel miele caldo).

Friggere i pezzetti ottenuti nell’olio caldo togliendoli  una volta dorati da tutte le parti; se non si usa la friggitrice,  usare una pentola media ed a bordi un pò alti che potrà far risparmiare anche sulla quantità dell’olio per friggere.  Immergere le castagnole poche alla volta  (lasciando quelle in attesa  di cottura coperte da un tovagliolo pulito), sgocciolarle su carta da cucina assorbigrassi e, spolverizzarle di zucchero a velo prima di portarle in tavola.

Castagnole un altro dolce che fa carnevale !

Tagged , , , , , ,

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.