Che Bon! Che Bon!
L'angolo sul web di Luisella

dolci e frutta

Frittelle di mele pastellate

gennaio 28, 2009 by luisellafaggioli in dolci e frutta, frutta with 0 Comments

Questa ricetta molto classica e molto conosciuta forse è un pò in disuso,  al pensiero magari che sia lunga da preparare.  A mio parere, la parte più lunga sta nella frittura che va seguita . Un accorgimento utile è quello  di posare sulla padella un paraspruzzi e di tenere pulito l’olio ad ogni  nuova immersione.

Ingredienti: 2 o 3 mele (ho usato le golden), due fettine di limone, 100 g di farina bianca, un cucchiao da tavola colmo di zucchero, mezzo bicchere d’acqua  tiepida nella quale mescolare 15 g di burro sciolto, un uovo, un pizzico di sale, un bicchierino di liquore per aromatizzare , bene sia il brandy che la grappa. Olio di arachide per friggere.

Per primo serve preparare la pastella con:  farina + zucchero l’aggiunta dell’acqua +burro, il tuorlo d’uovo  (agitato prima in una tazzina), poco sale, ed il liquore. Amalgamare bene con una frusta ottenendo una pastella morbida ma non liquida. Coprire la pastella con della pellicola  o con un coperchio e lasciare riposare. Tagliare a ruota le mele allo spessore di circa un cm e mezzo, (mele sbucciate e senza torsolo naturalmente),  far piovere sulle fettine di mela  poche gocce di limone  e montare a neve ferma l’albume; questo va unito alla pastella preparata poco prima di iniziare  a friggere.

Preparare l’olio per la frittura ed immergere le ruote di mela nella pastella completata e nel ritirarle lasciare ricadere quella  in eccesso, friggerle  da ambo le parti, rigirandole senza spunzecchiarle, appena dorate sgocciolarle e porle su carta assorbigrassi.

Prima di portare in tavola spolverizzare con un pò di zucchero.

Tagged , , , , , , , , ,

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.