Che Bon! Che Bon!
L'angolo sul web di Luisella

secondi piatti

Macinato sprint

 

Capita a volte di acquistare una certa quantità di macinato scelto di carne e non avere il tempo di trasformarlo in polpettine, ragù od altro; sapendo che lo stesso non potrà sostare in frigorifero per più di un giorno suggerisco una buona alternativa che piace molto anche ai bambini e che, mi sono accorta, non è così scontata  nella cucina familiare:

  • macinato scelto di carne  (500 g circa)
  • rametti di rosmarino
  • 20 g di burro oppure 2 cucchiai di olio
  • sale e pepe

Per la cottura del macinato consiglio l’uso di una teglia in acciaio inox anziché anti aderente. Versare il condimento ed i rametti di rosmarino, appena caldo unire il macinato suddividendolo in parti senza sbriciolarlo, lasciarlo cuocere  a teglia scoperta, a fuoco vivace finché avrà preso il colore uniforme, poi abbassare la fiamma  lasciando cuocere per una decina di minuti a teglia coperta.  La carne  a questo punto avrà rilasciato la sua acqua, mescolare bene, salare e pepare e far evaporare il liquido in eccedenza di nuovo a fuoco abbastanza vivace.

  • N:B: se si desidera aromatizzare di più il macinato, strofinare la teglia con uno spicchio d’aglio oppure con un poco di cipolla; in questo modo l’aroma sarà percettibile ma non forte come se l’ingrediente fosse inserito nel macinato.  

Tagged , , , , ,

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *