Che Bon! Che Bon!
L'angolo sul web di Luisella

Galleria di ricette

Polpo in bianco

 

Di moda più che mai, nel periodo da poco trascorso dei mondiali di calcio, il polpo non poteva mancare anche in cucina seppur cucinato in maniera semplice, in bianco ovvero lessato.

Lasciare che l’acqua nella pentola arrivi al punto di bollitura, aggiungendo gli aromi come per un normale brodo, ossia: carota, cipolla, sedano ed una foglia di alloro, un po’ di sale, qualche grano di pepe nero ed infine i polpi, immergendoli dalla testa con un movimento d’immersione alterno affinché i tentacoli si arriccino.  La cottura, nel caso si usi la pentola a pressione, verrà molto accelerata, circa 15 minuti dopo si spegnerà e si lasceranno i polpi ad intiepidire a pentola chiusa.

Per il condimento suggerisco una salsina, da servire in salsiera,  preparata con olio, prezzemolo, un pizzico di origano e 3 cucchiai di capperi, un cucchiaio di succo di limone, il tutto ben frullato ed amalgamato.

Mi piace anche accompagnare i polpi con una buona maionese leggera, bianca, preparata con il solo albume dell’uovo ed olio di oliva leggero, misto o solo di semi.

Tagged , , , , , , ,

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *