Che Bon! Che Bon!
L'angolo sul web di Luisella

dolci e frutta

Kadayif cotto e gustato

marzo 30, 2011 by luisellafaggioli in dolci e frutta with 0 Comments

 

Strepitoso questo dolce, da inserire nel menù del buffet per occasioni importanti data la sua dolcezza ed ottima presenza.

Ingredienti:

  • 1 pacco di pasta per Kadayif
  • 180 g di margarina o burro
  • 200 g di mandorle spellate
  • 800 dl di acqua
  • 750 g di zucchero
  • qualche goccia di limone

Mi è stato regalato un pacco di pasta per Kadayif, sono spaghettini in matasse per la preparazione di questo dolce molto famoso in Turchia.  Avevo un po’ di timidezza nell’affrontare la sua esecuzione ed invece, con mia sorpresa, è stato facilissimo. Ho dosato gli ingredienti secondo i miei gusti ed il risultato è stato ottimo:

  • rivestire di carta forno uno stampo da pizza diametro cm 30
  • districare le matassine di spaghettini aprendole delicatamente in un ampio contenitore
  • sciogliere la margarina/burro e versarla distribuendola sui vermicelli, amalgamandola bene con le mani
  • mettere la metà degli spaghettini nello stampo, cosprargere con la metà delle mandorle tritate
  • coprire con l’altra metà degli spaghettini e con l’altra metà delle mandorle
  • cuocere in forno a 200° per 25 minuti fino a che la supeficie assume un bel color marroncino
  • sciogliere in acqua lo zucchero, versare qualche goccia di limone e formare lo sciroppo
  • innaffiare con lo sciroppo ancora bollente tutta la superficie del dolce appena sfornato dal forno
  • ricoprire il dolce, lasciandolo nello stampo, con un foglio d’alluminio e lasciarlo riposare almeno per un’ora prima di poterlo consumare.

Tagged , , , , , , ,

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *