Che Bon! Che Bon!
L'angolo sul web di Luisella

primi piatti

Spaghetti alle sarde salate

ottobre 7, 2011 by luisellafaggioli in primi piatti with 0 Comments

Ho acquistato, in questi giorni, una confezione  (2 etti) di sarde sotto sale (prezzo al Kg euro 7,55) e, con pazienza le ho dissalate prima con acqua corrente, dopo lasciandole un poco nell’aceto bianco, poi asciugate con carta cucina, diliscate e sistemate a filetti in un vasetto di vetro coperte con olio eztravergine d’oliva, pronte per l’uso.

Ingredienti

  • 300 g di spaghetti
  • 1 scalogno
  • 8 filetti di sarde
  • un bel ciuffo di prezzemolo
  • 5 cucchiai d’ olio exvergine
  • pepe bianco o in alternativa un pizzico di peperoncino.

Per la buona riuscita di questo primo asciutto, ottimi sono i famosi bigoli di Bassano; nulla vieta però, non avendoli a disposizione, di usare spaghetti o spaghettini che si preparano abitualmente.

Lessare gli spaghetti in acqua “leggermente” salata. Nel frattempo che questi cuociono, preparare il condimento: versare  in una teglia bassa e larga l’olio, lo scalogno tritato fine, fine, i filetti di sarde dissalati ed il prezzemolo sminuzzato. Lasciar sfrigolare tutto a fuoco moderato. Scolare gli spaghetti al dente e versarli sul condimento spadellando un poco sul fuoco qualche secondo, dare infine un giro di mulinello di pepe e portare in tavola.

Nota:  unico inconveniente nella preparazione delle sarde è il residuo unto e odore di pesce nelle mani (con i guanti è più difficoltoso diliscarle) per avere  un certo risultato nel lavaggio delle mani  le strofino con i fondi di caffè e poi le lavo con sapone all’amido di riso.

Tagged , , , , ,

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *