Che Bon! Che Bon!
L'angolo sul web di Luisella

primi piatti

Polenta condita prima neve

E’ usanza in famiglia, alla prima neve della stagione,  preparare la polenta condita insieme ai fagioli, da consumarsi calda nei piatti fondi, con sopra una spolverata di formaggio grattugiato. Buona forse di più il giorno successivo tagliata a fettine, fatta rosolare in un poco d’olio con ai lati una bella crosticina dorata.

Ieri a Verona è arrivata la prima neve,  ed ecco quindi la polenta condita in tavola.

ingredienti: 200 g di farina di mais (Marano macinata fine), 1,250 l di acqua, 1 cucchiaio scarso di sale grosso; 2/3 fettine di pancetta (anche affumicata), un po’ di salvia, 2 spicchi d’aglio, 200 g di fagioli già lessati, pepe e sale.

Fare un battuto con la pancetta e sfrigolarla, con un po’ d’olio, insieme agli aromi in un tegame che possa contenere anche i fagioli già lessati, essi vanno uniti con un poca della loro acqua di cottura, continuare poi a cuocere a tegame coperto per 10 minuti. in modo che si insaporiscano bene

Cuocere la polenta, portando l’acqua ad ebollizione, aggiungendo gradatamente, poco alla volta la farina di mais ed il sale. Mescolare inizialmente con la frusta grossa per non fare grumi, mantenendo il fuoco medio,, la polenta deve cuocere per circa 40 minuti, alla fine per questa preparazione deve risultare cremosa.  Cinque minuti prima della fine cottura, aggiungere alla polenta i fagioli aromatizzati preparati a parte, mescolare per distribuire bene il composto e portare in tavola questo semplice piatto unico.

 

CheBon!CheBon!

 

 

Tagged , , , , ,

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *