Che Bon! Che Bon!
L'angolo sul web di Luisella

blog

Frittelle all’uvetta le preferite

 

DSCN1031

 

Quando preparo le frittelle all’uvetta non posso fare a meno di ricordare quando molto tempo fa quando si preparavano nel periodo di carnevale con il tegame posto sulla stufa a legna, era proprio un’impresa, allora per friggerle si usava lo strutto. l’odore si propagava ovunque e la temperatura del grasso doveva essere tenuta sotto stretto controllo, mentre si friggeva a volte andava troppo su e bisognava aspettare.  Anche l’impasto non risultava buono come quello che si prepara oggi in famiglia, ora  le frittelle sono leggere e appetitose grazie ai buoni ingredienti che usiamo in cucina ed alla passione che mettiamo nel cucinare “le preferite” all’uvetta.

La quantità di frittelle nella foto è stata da me ottenuta con due uova, 150 g di uvetta, 100 g di zucchero, un bicchiere di latte, un cucchiaio da tè di lievito vanigliato, un bicchierino di maraschino per tenere ammorbidite le uvette e poi versato nell’impasto, un altro mezzo bicchierino di rum, un po’ di scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale, farina bianca setacciata nella misura sufficiente ad ottenere un impasto morbido.

Che Bon! Che Bon!

 

Tagged , ,

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *