Che Bon! Che Bon!
L'angolo sul web di Luisella

blog

Viaggiare con il carrello della spesa

WP_20180309_14_45_54_Pro

Quando fare la spesa al supermercato stimola la voglia di consultare un atlante geografico, per me vuol dire che stiamo viaggiando! Da anni si sente dire che a scuola la geografia non è più materia di studio, peccato, è una materia bellissima. Prodotti che vengono da lontano meritano un’occasione per approfondire la conoscenza del nostro unico e meraviglioso pianeta!

A farmi aprire Il grande Atlante del Mondo è stata la vista, al banco del pesce fresco, dei filetti di pesce Persico Africano, l’etichetta esposta nel reparto del pesce, indica provenienti dal Lago Vittoria che si trova il Africa orientale, compreso tra l’Uganda a Nord, la Tanzania a Sud e il Kenya a Est.  E’ il maggiore dei laghi africani con i suoi 69.485 Kmq e vi è molto sviluppata la pesca.

Incuriosita dal luogo lontano di provenienza del pesce, ho approfondito la ricerca apprendendo che il Persico Africano (Lates niloticus) è stato introdotto nel Lago Vittoria in tempi relativamente recenti anni 50-60 e che sta vivendo un vero e proprio boom d’importazione in Europa, 10 volte maggiore di quanto veniva importato nel 1997. Il pesce viene trasportato in aereo e per arrivare sui banchi dei supermercato dalla pesca in poi impiega 12 giorni mantenuto ben refrigerato. Il costo al kg rilevato stamattina al banco è di 12,90 euro.

Foto da: Il Grande Atlante del Mondo (De Agostini edizione del 1995)

Tagged , , , , , , ,

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *