Ieri a Berlino

dscn0328Il grave accadimento di ieri a Berlino scuote e commuove per le vittime aumentando le preoccupazioni delle persone all’estero e non.

Il pensiero che non si possa disanimare la cattiveria circolante, il sentirsi alla presenza di un pericolo vero, può diffondere ansietà.

Ma tuttavia, si dovrà continuare ad andare ai mercatini di Natale, a comperare dolci ed angioletti, si cercherà di far brillare dentro di noi il coraggio e non la paura, per i nostri figli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.