Favette dolci (favete dei morti)

 

Sono dolcetti tradizionali veneti che si preparano nel periodo della commemorazione dei defunti. Possono essere come quelli della foto a fianco oppure anche di colori diversi: come il rosa tenue ed il verde chiaro. Sono molto dolci e morbidi e si trovano comunemente al consumo nel mese di novembre sia nelle pasticcerie che ne panifici artigianali. Anche nel forno di casa si preparano con:

  • 150 g  farina
  • 100 g  mandorle dolci sbucciate
  • 1 uovo
  • 25 g burro
  • 1 cucchiaio circa di liquore (grappa al limone)

Con il mixer ridurre al minimo le mandorle assieme allo zucchero, unire la farina, l’uovo e solo il liquore necessario ad avere un impasto morbido, lavorandolo anche con le mani.  Farne un lungo rotolino e tagliarlo a pezzetti della grossezza di una fava schiacciando un poco al centro. Metterli sopra carta da forno nel contenitore per la cottura.  Tempo 20 minuti a circa 160° (nel forno a gas).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.