Miyagawa bello e buono

Cercavo delle arance ed ho optato invece per un agrume, prodotto in Sicilia, che ancora non conoscevo: il miyagawa, costo al kg euro 1,20.

Il nome è un po’ difficile da ricordare ma alla vista, il frutto, lo si riconosce subito, è bello anche nella forma, la polpa è di color arancio senza alcun seme all’interno degli spicchi, inoltre si sbuccia facilmente come un mandarino. E’ un agrume originario del Giappone (Satsuma miyagawa) coltivato anche in Italia.

Ho letto informazioni sulla sua pianta che risulta essere molto produttiva. La maturazione di questo agrume è precocissima. La raccolta viene effettuata alla terza decade di settembre ed alla prima di ottobre quindi ora si trova facilmente in vendita.

Per quanto riguarda il sapore esso richiama sia al pomplemo che al mandarino; sto pensando ai futuri usi che ne farò in cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.