Frollini per Halloween

 

Per Halloween qualche segno per decorare la tavola: (ragno e pipistrello) e un po’ di dolce con queste frolline che mi sembrano adatte; si trovano in questo periodo dai fornai, nei supermercati ma si possono anche preparare in casa.

Per realizzarli ho spianato con il mattarello la pasta frolla in modo abbastanza sottile, tagliandola a sagoma con due stampini, uno a forma di zucca intera ed uno con la faccina  (non trovandoli in commercio li ho ritagliati, come degli stencil) dalla base di un contenitore per alimenti in alluminio), uno a sagoma intera a forma di zucca  ed uno con gli spazi per occhi, naso, bocca.

Si cuociono in forno per circa 10/15 minuti a 180° stesi su carta forno e, una volta raffreddati, si spalma la marmellata sulla sagoma di base, si sovrappone l’altra con la faccina e si completa sul fondo con la glassa di fondente nero che le unisce e dona alle frolle un fondo scuro.

Per stare in tema, sulla tovaglia in carta bianca ho disegnato un pipistrello in volo.

 

Che Bon! Che Bon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.