Recitazioni indimenticabili

DSCN0167Da anni conservo gelosamente il discolibro in cui Giorgio Albertazzi e Anna Proclemer recitano Leopardi. Lo acquistai negli anni 63, colpita dal loro modo di interpretare le poesie di un poeta romantico che avevo studiato approfonditamente. Albertazzi, affermato e prestigioso interprete di opere classiche, presente in radio, televisione, cinema, ci ha salutato in questi giorni…Ciò che a me piaceva della sua recitazione era la capacità di suscitare emozioni.

Noi veronesi, abbiamo oltre all’Arena, un altro bellissimo teatro all’aperto, il teatro Romano, molto antico (fine del I secolo a.C.) con cavea semicircolare restaurato tra Otto e Novecento ed è lì che ho potuto assistere alla magnifica recitazione di Albertazzi nell’Amleto scespiriano.

A me ha sempre dato la sensazione di essere un attore che non fingeva i sentimenti espressi nell’opera, ma che si calava dentro di essi rappresentando la personalità dei vari personaggi, con tale bravura, da far sentire in scena con il cuore anche chi lo stava ascoltando!.

Anche il mio discolibro verrà ascoltato ancora.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.