Le sorprese del cambio di stagione

DSCN0564

 

Come risolvere i piccoli problemi casalinghi...

Eh sì, sono tornate! La mia maglia lunga, preferita per la sua morbidezza, è stata grandemente rovinata dalle tarme. Me ne sono accorta facendo il cambio di stagione degli indumenti. Non c’è da stupirsi se queste piccole tignole la scelgono, quello che mi stupisce è che nonostante gli accorgimenti fatti e cioè: foglietti salva lana, fiori essiccati di lavanda, foglie di alloro, castagne matte negli armadi, qualche capo pur essendo ben insacchettato risulta invaso dalle tarme.

Non mi arrendo però, ho rammendato accuratamente le parti mancanti, recuperando il filo di lana giusto dal taschino interno della stessa maglia, l’ho lavata lasciandola in immersione per 20 minuti nel detersivo adatto e poi stirata con cura, ma non finisce qui ora ripongo il sacchetto con la maglia ben chiuso nel freezer per 24 ore.

La maglia non è più come nuova, ma la mia “sfida” contro le tarme così brave ad intignarsi continua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.