Castagnaccio di pane

DSCN0250Qualche pezzo di pane avanzato? Ecco il mio modo di riutilizzarlo per una buona colazione.

Ingredienti: 200 g circa di pane raffermo, 3 bicchieri di acqua, 150 g  zucchero, 100 g  maizena, 50 g  farina 00,  40 g di cacao zuccherato,70 g  burro, 50 g  uvetta sultanina, 2 uova, 2 cucchiai di liquore maraschino, 1 pizzico di sale 1 bustina di lievito per dolci, un poco di olio per ungere lo stampo.

  • tagliare il pane a pezzetti e farlo bollire con l’acqua in una casseruola per circa trequarti d’ora. Lasciare raffreddare completamente;
  • aggiungere il burro sciolto, i due tuorli e lo zucchero, mescolare bene con il cucchiaio di legno;
  • versare le due farine ed il cacao zuccherato setacciato insieme;
  • infarinare l’uvetta ammollata nel maraschino ed unirla all’impasto rimescolando bene;
  • montare gli albumi ed unirli delicatamente al composto;
  • infine incorporare il lievito per dolci, mescolando tutto;
  • versare l’impasto in uno stampo per dolci (possibilmente a ciambella) unto per bene e spolverizzato con la farina;
  • cuocere in forno per circa 1 ora e venti minuti a 190 gradi.

Morbido e buono come un castagnaccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.