Cannocchie (cicale di mare)

DSCN0398Le cannocchie  dette anche cicale di mare sono crostacei a carne magra, la loro stagionalità riferita al Mar Mediterraneo ed il periodo in cui risultano disponibili sia per abbondanza e convenienza sono i mesi da febbraio ad aprile.

Nella cucina veneta le preparazioni di questi crostacei variano, ma  si fanno anche semplicemente lessati poi conditi con succo di limone, sale, pepe e olio.

Preparandoli alla mediterranea, in modo altrettanto semplice, con olio, cipolla, vino bianco, pomodori, prezzemolo, poco sale e pepe macinato al momento, si ottiene una gradevole zuppetta da guarnire con triangoli di pane tostato.

Prima di inserire le cannocchie nel tegame, il guscio va tagliato lungo tutto il dorso, facendo attenzione a non incidere la carne, tagliare anche il bordo della coda, tutt’intorno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.