Sardine affumicate e sott’olio

WP_20181228_12_16_04_Pro 1Basta una scatoletta da 100 g di sardine per far entrare il mare in cucina; giuste per il venerdì di magro, tra il pranzo di Natale e la cena Capodanno, non scrivo cenone, dato che l’accrescitivo della parola non mi sembra più adatto ai tempi in corso, con esse, posso suggerire di preparare un appetitoso primo di pasta all’italiana.

Porre in un tegame abbastanza largo: olio evo, aglio, peperoncino, 3 cucchiai di passata di pomodoro, prezzemolo tritato, far insaporire pochi minuti a temperatura alta dopo aggiungere metà delle sardine ben sgocciolate dall’olio di conservazione. A parte cuocere gli spaghetti, o la pasta preferita, ed inserirla nel condimento spadellando per qualche istante.

Distribuire sui piatti la pasta con sopra le rimanenti sardine calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.