Piove, prepariamo la stracciatella oggi?

Ci sono cibi che vien voglia di preparare a seconda del clima, la stracciatella minestra di brodo è uno di questi, si adatta a giornate piovose, umide e magari al rientro da una gita quando non si ha voglia di stare troppo a preparare cibo. Non si tratta di una minestra insignificante, ma addirittura di una specialità romana, penso però che essa sia conosciuta in molte regioni d’Italia. Gli ingredienti sono: 1 litro di brodo di carne (al bisogno è utile anche brodo con il dado), 3 uova intere, 4 cucchiai di grana grattugiato, 1 pizzico di noce moscata e 1 di sale. Si pongono le uova in un contenitore, sbattendole con una forchetta e si amalgamano con gli altri ingredienti. Il composto va versato, un po’ alla volta nel brodo bollente, agitandolo con la frusta o con la forchetta, sino a che le uova siano rapprese. Bastano pochi minuti di bollitura e una minestra confortante lo stomaco è subito pronta.

Variante: nel composto aggiungo 2 cucchiai di pane grattugiato (1 fetta biscottata sbriciolata) e del prezzemolo-basilico tritato in sostituzione della noce moscata, se non gradita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.