Contorno di Topinambur

I topinambur sono stati riscoperti in cucina e si sentono consigliare, più che tempo addietro, ricette con questi tuberi anche da chef rinomati.

Dai tuberi che avevo messo in vaso in primavera l’anno scorso, ho recuperato oggi un buon contorno, sono piuttosto piccoli, ma gustosi. Tolti dalla terra, lavati e raschiati un poco col coltellino da verdure, messi a cuocere per circa 10 minuti in acqua bollente leggermente salata, acidulata con la strizzatina di una fetta di limone, sono risultati buoni dolci come contorno conditi semplicemente con un filo d’olio d’oliva e un trito di prezzemolo.

Questo tubero anche detto pera di terra offre una pianta perenne che per la produzione è coltivata come annuale. La pianta è facilmente reperibile essendo spontanea e di facile diffusione, infatti è possibile vedere i suoi numerosi fiori giallo dorati in autunno in molti luoghi.

Unica attenzione per i tuberi di Topinambur, una volta tolti dalla terra, è consigliabile utilizzarli subito in quanto non si conservano bene fuori dal terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.