ortaggi e legumi

Tortiglioni dal gusto inaspettato

Questo primo piatto preparato con la pasta formato tortiglioni che mi piace portare a tavola nella zuppiera, si può considerare anche un piatto unico dato che, spesso si fa anche il bis. Si comincia col preparare un buon sugo fatto con cipolla, peperoni rossi, pomodorini fatti rosolare a piccoli pezzi insieme nell’olio, sale e pepe. …

Tortiglioni dal gusto inaspettato Leggi altro »

Cicoria di Bruxelles (Witloof), proviamola cotta

Irresistibili i “verticilli” bianchi della cicoria di Bruxelles, solitamente consumati crudi con succo di limone, sale e pepe, sono altrettanto buoni anche preparati cotti. Procediamo con farli lessare in acqua bollente, leggermente salata, per circa 6 minuti così interi, lavati e spuntati sulla radice. Tolti dall’acqua lasciamoli scolare ed intiepidire poi con un coltello affilato …

Cicoria di Bruxelles (Witloof), proviamola cotta Leggi altro »

Settembre, tempo ideale per risotto con melanzana e tastasal

Che mese settembre! Un mese in cui la disponibilità delle verdure fresche è ancora alta, così è possibile variare gli ingredienti a piacere. Ci sono ancora a disposizione le melanzane fresche, ne basta una media per fare un risotto con l’aggiunta però di altri ingredienti: 1 scalogno, 2 cucchiai di olio d’oliva, un mazzetto di …

Settembre, tempo ideale per risotto con melanzana e tastasal Leggi altro »

Contorno di pomodori al forno

Dalla foto da me scattata si può apprezzare la bellezza di questi pomodori costoluti, ma quello che offrono è il sapore, provate a cucinarli come pomodori ripieni. Calcoliamo di prepararne sei: tagliamo la parte superiore lasciando la metà tondeggiante, svuotiamoli e passiamo la polpa tolta al passaverdure, alla quale aggiungiamo una manciata di prezzemolo, 8 …

Contorno di pomodori al forno Leggi altro »

Melanzane gratinate a modo mio

Una delle verdure prettamente estive è proprio la melanzana, una bacca che ci porta le giornate assolate anche in cucina. Tagliamo a metà 3 belle melanzane viola a forma ovale, senza sbucciarle, scaviamo un poco la polpa centrale e lasciamole un quarto d’ora in acqua fredda leggermente salata. Prepariamo intanto il ripieno: 2 uova sbattute …

Melanzane gratinate a modo mio Leggi altro »

Zucchine farcite su letto di riso

La stagionalità estiva ci offre abbondanza di questo ortaggio, si possono scegliere vari tipi, quello più adatto ad essere farcito per me è il bolognese. Per farcirlo bisogna svuotarlo all’interno con lo scovolino e preparare un impasto, come quello per fare le normali polpette, ovvero: macinato di carne, uovo, aromi, sale pepe, e formaggio grattugiato, …

Zucchine farcite su letto di riso Leggi altro »

Broccolo romanesco = geometria della natura!

Il broccolo o cavolo romano, oltre ad essere una infiorescenza molto bella, ci fa incontrare la geometria infatti è un cavolo con la caratteristica dei frattali; la sua forma con le rosette a spirale ci consente persino di contarne il numero applicando la cosiddetta successione di Leonardo Pisano, Fibonacci (1170-1250). Per non rovinarlo in cottura, …

Broccolo romanesco = geometria della natura! Leggi altro »

Verza, ortaggio nobile, dal latino *Virdia da Viridis, verde

La stagione invernale è giusta per consumare la verza, con brina e ghiaccio essa diventa buona e croccante, tale da essere mangiata anche cruda tagliata a filetti e condita con vinaigrette. Stavolta la prepariamo con ripieno di pesce magro a carne bianca più 2 uova, 2 fette di pane con mollica, 1/2 bicchiere vino bianco, …

Verza, ortaggio nobile, dal latino *Virdia da Viridis, verde Leggi altro »