Tagliatelle dolci della nonna

Ho già scritto questa ricetta parecchi anni fa, quando ero alle prime esperienze con il mio blog, ora la ripropongo trovandoci in tempo di prossime festività. Durante gli anni è molto aumentata la passione, in generale per la cucina e penso che oramai tutti più o meno sanno tirare una sfoglia di 2/3 uova anche a mano con il mattarello,

Ingredienti: 2/3 uova, circa 200 g di farina bianca 00, una presa di sale fino, la buccia grattugiata di due limoni non trattati, 100 g di zucchero semolato.

Impastare le uova con la farina e il pizzico di sale, fare una pasta abbastanza tenera e dopo averla stesa sul piano di lavoro, tagliarla a croce. A parte in una ciotola unire la buccia di limone allo zucchero, mescolando bene e distribuendo in modo uniforme su tutta la pasta. Con un pennello da dolci bagnare appena con acqua il bordo di ogni quarto di pasta e, iniziando dalla parte più piccola, arrotolarla e tagliarla a misura come per le tagliatelle. A questo punto non resta che friggere in olio ben caldo rigirando i dolcetti fino a doratura, ritirarli dall’olio posandoli su carta assorbente da cucina distribuendovi sopra ancora un po’ di zucchero semolato.

Semplice, facile, con risultato gratificante dato che piacciono a tutti!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.