Peperoni al riso freddo

Pulito e tagliato a metà i peperoni li ho fatti lessare per 2 minuti in acqua bollente con unito proprio un pizzichino di bicarbonato, per mantenerne il colore,  li ho poi tuffati in acqua fredda, scolati e  posati su di un panno pulito.

Dalla terrina del riso già lessato e raffreddato che tengo pronto in frigorifero, ho tolto la quantità necessaria a riempire le 4 parti di peperone e lo preparo come  “riso freddo” aggiungendo però gli ingredienti che ho a disposizione sul momento, in questo caso: pezzetti di pomodori essiccati sott’olio, qualche cipollina in agrodolce, una manciatina di arachidi salate, 1 scatoletta di tonno sott’olio da g 80, 1 cucchiaino di senape. Sopo aver mescolato bene, passo a riempire i peperoni e decoro con qualche punto di maionese in tubetto.

Veloci ed appetitosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.