Un fiore azzurro pervinca

Questi graziosi fiori azzurrini sono un regalo estivo di una pianta di cicoria, lasciata a vegetare per andare a seme.

La cicoria brindisina da  foglia e stelo  è meglio conosciuta come catalogna, da bambina non amavo mangiarla per il suo sapore amarognolo, da grande invece ne apprezzo il gusto ed a volte la preparo come  verdura cotta di contorno..

La preparo semplicemente cuocendola in una pentola coperta, a fuoco medio, con la sola acqua residua dal lavaggio; dopo averla lessata e scolata nello scolapasta, la passo rapidamente sotto l’acqua corrente, tolgo l’acqua in eccesso pressandola leggermente con le mani, la taglio a coltello e procedo a stufarla per alcuni minuti in olio con un paio di spicchi di aglio schiacciato, un pizzico di peperoncino e sale quanto basta.

Facoltativa l’aggiunta di qualche dadino di pancetta per  renderla ancora più saporita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.