Patate al rosmarino, le preferite

Nonne e mamme dicono che: quando in cucina hai 4 patate sei già a buon punto! Tagliamole prima in 4 e dopo averle sbucciate a piccoli pezzi obliquamente, mettiamole un poco in acqua fredda, scoliamo e poniamole nella centrifuga per l’insalata oppure asciughiamole dentro un telo poi infariniamole leggermente. Per la cottura, se disponete di un tegame doppio, tipo quello per le frittate, usatelo, andrà benissimo. Ungete il tegame con poco olio oppure con un pezzetto di burro e rosolate le patate per circa 15/20 minuti a fuoco medio, spargendo qualche ago di rosmarino qua e là. Salate e pepate alla fine.

Nota: Anche L’Artusi le cita fra le sue ricette e le chiama: patate alla sauté.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.