La Pantomima, 22 a.C.

La pantomima è uno spettacolo teatrale introdotto a Roma fin dal 22 a. C.; un solo attore aiutato dal coro e dagli strumenti rappresentava, dal vivo, mimando e danzando con maschere dissimili, i diversi personaggi.

Al tempo sia i filosofi che i dottori della Chiesa vietarono queste rappresentazioni, ma la popolazione le richiedeva come se per loro fosse un bisogno alla stregua di altri spettacoli come: i gladiatori, la corsa dei cavalli ecc.; Pilade e Batillo furono celebri pantomimi che si scostavano spesso dal testo.

Il periodo scabroso che stiamo vivendo offrirebbe molti spunti agli attori che volessero interpretare le pantomime benché attualizzate, potrebbero tornare in auge e fare successo in teatro.

Il teatro: non si sa ancora come cambierà, torneremo alle commedie di Plauto? Niente scopo educativo ma solo voglia di divertire?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.