Mese: Dicembre 2019

L’insalata che prende nome dal Waldorf Astoria

Fra gli innumerevoli libri, manuali, riviste di cucina raccolti in tanti anni, ho sfogliato, in questi giorni, un libro di cucina illustrato di Wilma De Angelis.  In occasione delle feste ho voluto provare una ricetta che mi è parsa delicata, adatta come antipasto, tratta dal suo libro di ricette sugli antipasti. La De Angelis, cantante …

L’insalata che prende nome dal Waldorf Astoria Leggi altro »

Remise en forme con il broccoletto

Broccoletto di Custoza, non tutti conoscono questa tipica verdura della zona di produzione ristretta al territorio di Custoza, frazione del comune di Sommacampagna VR. (Presidio Slow Food); si tratta di un ortaggio ottimo che in questo periodo dell’anno è particolarmente buono, adatto alla “remise in forme”, al rimettersi in forma dopo i pranzi e le …

Remise en forme con il broccoletto Leggi altro »

Recuperi per decorare l’albero

Un piccolo cono di panno bianco morbido, decorato con bottoni dorati, è la mia ultima realizzazione bricolage come decorazione natalizia, imitativa dell’albero di Natale a forma di cono. Questi piccoli oggetti, riuniti per colore e dimensione nell’angolo da cucito, sono bottoni che servono a tenere unite le parti di un indumento, paiono adatti, a rientrare …

Recuperi per decorare l’albero Leggi altro »

Menù di Natale? Sì con delicatezza!

  Sienkiewicz Henryk, Nobel per la letteratura nel 1905, scrittore polacco autore del notissimo libro Quo Vadis?, nella sua storia mitizzata e colorita fa un elenco di cibi mangiati da un console, al banchetto dell’Imperatore Nerone, ad un certo punto egli, avendo esagerato, emette il pranzo indigesto e crolla sotto la tavola: c‘erano lingue di …

Menù di Natale? Sì con delicatezza! Leggi altro »